Piccole Imprese nel Mondo Digitale: web marketing, SEO etc etc

Moda, Marketing e PMI
10/02/2013
In parole semplici, cos’è il piano strategico aziendale?
13/02/2013
Mostra tutti

Piccole Imprese nel Mondo Digitale: web marketing, SEO etc etc

Fino a qualche anno fa per pubblicizzare un prodotto o un servizio si utilizzavano, tra l’altro,  mezzi come volantini o sistemi mediatici. Ora invece tutto si sta spostando ed espandendo sulla rete.

La rete se ben sfruttata offre possibilità di sviluppo degli affari di indiscutibile efficacia.

Per molte imprese il sito web è solo un costo, ma soltanto perchè si sono affidate a persone incompetenti!

Quanto vi costerebbe far conoscere i vostri prodotti o servizi a 10.000.000 di persone con il sistema tradizionale del “porta a porta”?

La rete rappresenta il nuovo mondo da conquistare, e vediamo quali sono gli accorgimenti.

Il web marketing, la strategia sicuramente più utilizzata dalle aziende di questi tempi, ha completamente rivoluzionato il modo di agire nella promozione dei prodotti o servizi di un’impresa. Ormai quasi tutte le aziende hanno un sito web con collegamenti ai loro profili sui social network più diffusi come face book, linkedin o twitter.

Vediamo come funziona il web marketing.

Ovviamente si parte sempre dalla pianificazione degli obiettivi da realizzare ed il piano strategico ritenuto più opportuno per agire.

Con il web marketing il numero di persone che potrebbero valutare l’acquisto del prodotto può aumentare notevolmente ed in taluni casi dare risultati impensabili. Ovviamente se si procede con il marketing digitale, l’impresa dovrà provvedere alla costruzione di un sito web in cui potrà adesempio scegliere se vendere online oppure solo vedere i prodotti disponibili per l’acquisto dai rivenditori.

La scelta più diffusa è quella dell’acquisto online diventato più pratico e redditizio (si possono fare ordinazioni e spedizioni in tutto il paese o in tutto il mondo a seconda della politica aziendale).

Una volta creato il sito web la prima cosa che va analizzata è la sua visibilità. Un sito per essere funzionale deve avere  un buon posizionamento sui motori di ricerca (SEO) e adottare servizi di marketing dei motori di ricerca (SEM). Per rendere queste due cose possibili il sito web deve essere ottimizzato. Non vi spaventate, esistono delle figure professionali molto preparate per affrontare la predisposizione di un sito web e fare web marketing.

Se l’azienda decide di vendere il suo prodotto in rete utilizzerà la funzione pay per click ovvero la funzione che permette al cliente, tramite carte di credito, prepagata o bonifici bancari, di acquistare il prodotto. Un metodo per fare  pubblicità online è quello dell’advertising anche se questo non sempre porta risultati. Spesso i banner (caselle pubblicitarie che appaiono nei siti web) vengono definiti soltanto un peso durante l’apertura dei siti web che li ospitano.

Un’altra caratteristica fondamentale per la riuscita di una strategia di web marketing sono i “feedback”. Questi sono commenti  che i clienti che hanno acquistato un prodotto, utilizzano al fine di creare una sorta di passaparola utile a chi ha intenzione di fare acquisti in quell’attività. Ovviamente se l’impresa ha solo dei feedback positivi non avrà nulla da temere, se invece ottiene molti feedback negativi la sua stabilità è compromessa.

Infine parliamo della concorrenza. Il web marketing ha portato grossi benefici nell’analisi di quest’ultima. Attuare ricerche di mercato in rete è diventato più semplice. L’analizzare i punti di forza ed i punti deboli di un’azienda, se sfruttati, porteranno benefici alla propria azienda ed anche un notevole incremento della clientela.

L’avvento del web marketing, in sostanza, è una rivoluzione che ha portato benefici e nuove opportunità per coloro che vogliono avviare piccole o grandi attività.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *